martedì 28 settembre 2010

15

Portaferri (tutorial)

Ho parecchi ferri da maglia parecchi ereditati da mamma e zie che ormai non lavorano più a maglia
ed erano sempre in disordine in un cassetto, ora hanno una loro custodia e con un costo veramente basso; ho usato le gambe dei pantaloni di un jeans bianco


li ho scuciti lungo le cuciture perchè non andavano giù dritti (altrimenti avrei utilizzato quelle cuciture)
ho tagliato re rettangoli prendendo come misura i ferri, un rettangolo è più corto del ferro più corto, uno (quello in alto) messo doppio e cucito al rettangolo di prima deve coprire i ferri
il terzo quando si chiude deve arrivare al primo rettangolo e coprirlo un pò
dopo aver stirato bene la stoffa si può decorare,
ho messo gli spilli per avere un'idea e capire dove saranno le cuciture, ma poi li ho tolti
ho cucito il primo rettangolo col secondo, il primo è quello di destra e il secondo andrà poi doppiato quindi il suo dritto è contro il rovescio dell'altro  (spero che le foto siano più chiare della mia spiegazione)
il secondo rettangolo lo cucio lungo i lati corti dopo averlo doppiato dritto contro dritto, taglio gli angolini e rigiro il lavoro
punto gli spilli lungo i lati dove faccio un'impuntura
dopo aver ripreso bene le misure e puntato gli spilli cucio le "sezioni" che ospiteranno gli aghi, io ho preferito adattarle ai ferri e quindi sono di misura diversa.
ho stirato lo sbieco aprendolo da un lato e poi l'ho puntato sul retro del lavoro, cucito a macchina
ho girato sul dritto il bordino e dopo averlo puntato con gli spilli l'ho cucito a mano
le asole le ho fatte volanti a mano ed ho cucito tre bottoncini
ed ecco alcuni particolari del decoupage pittorico su stoffa eseguito seguendo le spiegazioni della lezione di Felicia


Se cerchi altri tutorial visita la mia pagina dei tutorials

15 commenti:

Zia Dantè ha detto...

Ma che bella idea che hai avuto Dany e poi con il decoupage pittorico è diventato ancora più bello questo porta ferri.

perlAmica ha detto...

Un'idea davvero geniale e realizzata benissimo!!!!
Bravissima!

baciii
Cri&Anna

Anna ha detto...

Wow Dany, è stupendo!!

Stella ha detto...

Ma bravissima!

nicoletta ha detto...

Come sempre una meraviglia, sei bravissima
ciao ciao

ely ha detto...

Ciao, mi piace moltissimo, anche io ho molti ferri ereditati, ma la nonna di mio marito mi ha lasciato anche un bellissima portaferri, ci sono molto affezzionata, mi ricorda lei...ciao a presto..Elisa

Dona ha detto...

Vermente stupendo il tuo portaferri!
Bravissima Dany! E grazie per il tutorial ^___*

siderno54 ha detto...

elegante,pratico ed originale complimenti
ps:e' una idea da copiare,ciao ester

Galadriel ha detto...

Ma è bellissima Dany!!! Ottima idea quella di utilizzare il jeans così, oltre che economica, è molto robusta!

Gilda ha detto...

Brava Dany,davvero carino questo porta ferri.....so di fare la figura dell'ignorante ma il decoupage pittorico cos'è?(vabbè ho capito che sono i disegni con cui hai decorato il tessuto ma quello che volevo dire è:come si fa?)(occasione ,volendo, per altro tutorial)
Ciao e buona giornata
Gilda

Dany ha detto...

ragazze sono felicissima che vi piaccia e vi ringrazio moltissimo!!
Gilda sulla stoffa il decoupage si fa prevalentemente col tovagliolo (come ho fatto io) ma si può usare anche la carta di riso, le sfumature intorno alle rose io le ho fatte con i colori ad olio, ma si possono usare anche gli acrilici.

Niky ha detto...

Complimenti per la fantasia e il lavoro finito è molto bello!
peccato che non sappia lavorare a maglia!
Niky

Carla ha detto...

Complimenti alla fantasia e al piacere del recupero! Bravissima Carla

gina di hobbydolcihobby ha detto...

Sono daccordo hai avuto una grande idea e ben realizzata. A presto Gina

chiara ha detto...

Ecco il link: http://www.chiaraconsiglia.it/creativita/tutorial/come-realizzare-una-busta-portaferri-tutorial-fotografico-in-italiano/

.

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin

STO PARTECIPANDO

SAL clicca sulle immagini per visitarli
SWAP

Lettori

Forse ti sei perso..........

Post più popolari negli ultimi 7 giorni

Post più popolari

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Recent Visitors

LEGGI IL BLOG NELLA TUA LINGUA

Grafic Scribbles
LA GRAFICA DI QUESTO BLOG E' STATA FATTA DA ME, UTILIZZANDO ELEMENTI FREE PRELEVATI DAL WEB, RINGRAZIO GLI IDEATORI DI TALI ELEMENTI E MI SCUSO PER NON SAPERLI RINOMINARE, SONO TRA QUELLI INDICATI NELL'ELENCO BLOG DI SCRAP (spero di averli inseriti tutti, se così non fosse perdonatemi, se mi verrà segnalato provvedo ad aggiornarlo).

contatore

Online da
giorni!
Preleva

visitatori

free counters
Salva

Amicizia

Un semplice conoscente quando arriva a casa tua agisce da invitato,
un amico apre il tuo frigo e si prende da bere.
Un semplice conoscente non ti ha mai visto piangere,
un amico ha le spalle temprate dalle tue lacrime.
Un semplice conoscente non conosce la tua famiglia, genitori, fratelli,
un vero amico ha nella sua agenda, i loro numeri di telefono.
Un semplice conoscente porta un bottiglia di vino alle tue cene,
un amico arriva presto per aiutarti a cucinare e va via tardi per aiutarti a rigovernare,alle tue cene.
Un semplice conoscente fa dell'ironia sulla tua romantica storia d'amore,
un amico si informa felice della tua romantica storia d'amore.
Un semplice conoscente pensa che l'amicizia sia finita dopo una lite,
un vero amico ti chiama dopo una lite.
Un semplice conoscente si aspetta che tu ci sia sempre per lui,
un vero amico c'e' sempre per te.
Un semplice conoscente legge questo post e basta.
Un vero amico se lo copia e lo tiene sul proprio pc.
(grazie a Dantea che mi ha permesso di copiare queste bellissime parole)